ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Paesi Bassi: via dal mercato 50 mila tonnellate di carne di manzo mescolata a quella equina

Lettura in corso:

Paesi Bassi: via dal mercato 50 mila tonnellate di carne di manzo mescolata a quella equina

Dimensioni di testo Aa Aa

Cinquanta mila tonnellate di carne di manzo devono essere ritirate dal mercato. Ma gran parte sarebbe già finita in tavola. L’ordine è stato dato dalle autorità olandesi, che sospettano sia stata mescolata a carne di cavallo. Un’altra parte potrebbe essere ancora ritrovata e ritirata, perché finita in prodotti surgelati.

Nel mirino c‘è di nuovo la Willy Selten di Oss, che – come è stato accertato il mese scorso – vendeva carne di manzo mescolata a quella equina ed è sospettata per frode e riciclaggio di denaro.

“E’ finita in altre zone d’Europa e in gran parte è stata consumata, ma quella che possiamo ancora trovare sarà ritirata dal mercato”, afferma Benno Bruggink, portavoce dell’Autorità per la sicurezza alimentare olandese.

Trecento settanta le società di altri Paesi europei che avrebbero comprato la carne. Attraverso il sistema di allerta rapido, i Paesi Bassi hanno trasmesso il messaggio all’estero. A gennaio test condotti in Irlanda avevano rivelato la presenza di carne equina in prodotti preconfezionati in diversi Paesi.