ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cade il tabu' del segreto bancario in Lussemburgo

Lettura in corso:

Cade il tabu' del segreto bancario in Lussemburgo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Granducato del Lussemburgo ha accettato di eliminare parzialmente il segreto bancario. E’ un altro tabu’ travolto dallo scandalo dei conti segreti nei paradisi fiscali. Dal 2015 il Lussemburgo dunque rilascierà dettagli sui conti bancari appartenenti ai cittadini europei residenti in altri stati europei.

Il Primo ministro Jean-Claude Juncker ha precisato tuttavia che “il governo non aveva cambiato posizione a causa della pressione europea”. Ma ha detto “la pressione esiste perché 25 stati su 27 sono a favore dello scambio automatico di informazioni”.

A premere è stato soprattutto il fisco americano che dal 2010 esige di sapere tutto sui conti degli americani negli istituti bancari esteri.

A livello europeo solo l’Austria custodisce ancora a chiave i dettagli sui conti bancari rifiutando lo scambio automatico di informazioni.