ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Missili e avvertimenti. Tokyo a Pyongyang: "Scherzate col fuoco"

Lettura in corso:

Missili e avvertimenti. Tokyo a Pyongyang: "Scherzate col fuoco"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Giappone non crede a un attacco nord-coreano, ma corre comunque ai ripari.

A Pyongyang che parla di “guerra termonucleare” alle porte, Tokyo risponde dispiegando le sue batterie antimissile in diversi luoghi strategici della Capitale.

Il regime di Kim Jong-un starebbe insomma secondo alcuni giocando col fuoco.

“Stanno continuando ad esasperare toni e tensioni – dice Narushige Michishita, esperto del Centro di Studi Politici dell’Università del Giappone -, ma così facendo rischiano di provocare delle reazioni, soprattutto da parte della Corea del Sud. Uno scenario che da scaramucce minori, magari anche militari, potrebbe degenerare in un conflitto di più ampia scala”.

Già la scorsa settimana Tokyo aveva inviato proprie navi da guerra nel Mar del Giappone, con il compito di abbattere eventuali missili nord-coreani. Un attacco che, secondo fonti militari del sud, sarebbe “tecnicamente possibile” a partire dalla giornata di mercoledì.