ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Iran inaugura 2 miniere e un centro per l'arricchimento delll'uranio

Lettura in corso:

L'Iran inaugura 2 miniere e un centro per l'arricchimento delll'uranio

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Iran celebra la Giornata nazionale dell’energia nucleare inaugurando due nuove miniere a Yazd e un centro di trattamento dell’uranio a Ardakan, su ordine diretto del presidente Mahmud Ahmadinejad.

L’impianto, già operativo, è destinato alla produzione di 60 tonnellate annue di concentrato di uranio.

Teheran prosegue quindi con il suo controverso programma nucleare, mentre i negoziati con la comunità internazionale languiscono.

“Non c‘è nessun problema a dialogare”, ha affermato Mohammad Reza Bahonar, vicepresidente del Parlamento iraniano, “se la negoziazione è un sistema interattivo, rispettoso e vantaggioso per entrambe le parti.”

Il concentrato di uranio, il cosiddetto yellow cake, è trasformato in gas che serve all’arricchimento dell’uranio.

La comunità internazionale sospetta scopi militari. Ma Teheran ribadisce il carattere civile dell’operazione e, a riprova delle sue affermazioni, il presidente iraniano presenta cinque medicinali a base di isotopi radioattivi usati nelle terapie contro il cancro.