ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile. Maxi video-game resta a San Paolo fino a metà aprile

Lettura in corso:

Brasile. Maxi video-game resta a San Paolo fino a metà aprile

Dimensioni di testo Aa Aa

Se negli anni Ottanta vi avessero regalato uno schermo del genere per i vostri preistorici video giochi avreste fatto i salti di gioia. O forse sareste rimasti frastornati.

A San Paolo, Brasile, l’iniziativa promossa da un collettivo internazionale di artisti del digitale che si sarebbe dovuta concludere oggi è stata prolungata fino al prossimo 14 aprile tanto è stato il suo successo.

“E’ stranissimo. Tutti in strada a guardare, gente che fa il tifo, davvero eccitante” dicono due ragazzi di San Paolo.

E in effetti deve essere eccitante l’esperienza di comandare, tablet alla mano, uno schermo che si stende sui 3.000 metri quadrati della facciata di un edificio del centralissimo Corso Paulista. Da ‘Tetris’ a ‘Pac-Man’ fino a ‘Space Invaders’: non è certo che il pubblico che qui si ferma a provare il maxi video game abbia conosciuto questi reperti archeologici dell’era digitale, ma l’effetto sembra assicurato.