ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Opposizione ucraina celebra scarcerazione ex ministri

Lettura in corso:

Opposizione ucraina celebra scarcerazione ex ministri

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre Yuriy Lutsenko usciva di prigione, tutta l’opposizione ucraina pensava a Yulia Timoshenko. La grazia accordata dal Presidente della Repubblica Viktor Yanukovivh all’ex Ministro dell’Interno del governo Timoshenko è certo un segnale positivo. Ma, come spiega il fratello di Lutsenko, è solo una tappa nella battaglia contro condanne che l’opposizione considera puramente politiche.

“Faremmo appello alla Corte Europea dei Diritti Umani per dimostrare che questo arresto e tutte le accuse contro di lui erano quanto meno infondate, per riaffermare che non ha commesso alcun crimine” ha spiegato.

La grazia del Capo dello Stato è arrivata anche per un altro ministro che aveva fatto parte del governo di Yulia Timoshenko, che sconta una condanna a 7 anni per abuso d’ufficio. Ma per l’ex paladina della Rivoluzione Arancione non pare ci siano speranze per la scarcerazione.

Per ribadire la solidarietà con la leader dell’opposizione, per chiedere le dimissioni del governo e nuove elezioni per il sindaco della capitale, una grande manifestazione si è tenuta ieri a Kiev.