ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

John Kerry di nuovo in Medio Oriente per rilanciare il processo di pace

Lettura in corso:

John Kerry di nuovo in Medio Oriente per rilanciare il processo di pace

Dimensioni di testo Aa Aa

John Kerry in Medio Oriente fa tappa a Gerusalemme, nella giornata dedicata al ricordo dei sei milioni di vittime della Shoah.

A fianco di Benjamin Netanyahu, il segretario di stato americano ha partecipato alle solenni celebrazioni a Yad Vashem, il museo dell’Olocausto.

Una visita, la terza in meno di un mese, che segue quella del presidente Barack Obama a fine marzo.

Obiettivo: verificare, tra lo scetticismo generale, le condizioni per rilanciare il processo di pace e il difficile dialogo tra le parti.

Se per Israele la questione della sicurezza è imprescindibile, Mahmoud Abbas, che il capo della diplomazia statunitense ha incontrato ieri a Ramallah, ha ribadito che le priorità sono la liberazione dei detenuti palestinesi e il congelamento degli insediamenti israeliani in Cisgiordania e a Gerusalemme est, oltre ai confini del futuro stato palestinese.