ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Grecia vanterebbe un credito miliardario per i danni della Germania nazista

Lettura in corso:

La Grecia vanterebbe un credito miliardario per i danni della Germania nazista

Dimensioni di testo Aa Aa

La notizia è apparsa come una bomba sul quotidiano greco “TO BHMA” con il titolo “La Germania è in debito con la Grecia”, subito ripresa dal tedesco “Der Spiegel”, che cita il “rapporto segreto di Atene”.

Una commissione, istituita l’anno scorso dal governo, ha calcolato l’ammontare dei risarcimenti che la Germania dovrebbe ancora alla Grecia per i danni subiti durante l’occupazione nazista e il prestito forzoso imposto ad Atene durante la Seconda guerra mondiale.

La notizia è benzina sul fuoco del sentimento anti-tedesco, che sta dilagando in un Paese soffocato dalle misure di austerità.

Secondo il giornale greco, la cui fonte sarebbe il presidente della commissione, la conclusione del rapporto sarebbe che effettivamente la Germania ha un debito miliardario con la Grecia.

Il quotidiano chiede al governo che vengano resi pubblici i dati.

Il “Consiglio Nazionale per le Riparazioni di Guerra Tedesche” ha stimato che la Germania deve alla Grecia 162 miliardi di euro di risarcimento, circa l’80 per cento delll’attuale PIL ellenico.

La Germania ha sempre affermato che la questione è chiusa, avendo versato nel 1961 115 milioni di marchi ad Atene, nell’ambito di accordi bilaterali dei decenni passati.