ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran, nessun progresso nelle trattative sul programma nucleare

Lettura in corso:

Iran, nessun progresso nelle trattative sul programma nucleare

Dimensioni di testo Aa Aa

I due giorni di colloqui ad Almaty, in Kazakistan non hanno portato ad alcun progresso nelle trattative sul programma nucleare iraniano

Nessun accordo tra i cinque membri permanenti del consiglio di sicurezza dell’Onu e la Germania e gli emissari di Tehran nemmeno su data e luogo del prossimo incontro.

“È chiaro – ha detto l’alto rappresentante per gli Affari esteri dell’Unione Europea, Catherine Ashton – che le posizioni dei 5+1 e dell’Iran rimangono molto distanti. Ci siamo dunque accordati sul fatto che ognuno faccia ritorno a casa per fare il punto”.

Ma fra le parti c‘è un fossato che nessuno sembra avere intenzione di attraversare. È improbabile si possa assistere a un avvicinamento prima delle elezioni iraniane previste per giugno.

Saeed Jalili, capo negoziatore iraniano sostiene che “se le nostre controparti vogliono guadagnare la fiducia del popolo iraniano, devono abbandonare questo atteggiamento ostile verso gli iraniani. È un punto fondamentale delle nostre discussioni che abbiamo sempre rimarcato”.

Il nodo principale rimane sempre l’arricchimento dell’uranio. Attività alla quale l’Iran non è disposto a rinunciare e che continua ad affermare abbia solo scopi pacifici.