ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile, scandalo corruzione; Valerio stringe il cerchio intorno a Lula

Lettura in corso:

Brasile, scandalo corruzione; Valerio stringe il cerchio intorno a Lula

Dimensioni di testo Aa Aa

Avviata in Brasile un’inchiesta su una delle denunce fatte dal pubblicitario Marcos Valerio. Il fascicolo vede il coinvolgimento diretto dell’ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva; la richiesta è partita dalla Procura della Repubblica alla Polizia Federale. Valerio, già in prigione, è considerato il gestore dello schema di corruzione conosciuto come “Mensalao”.

In base alle sue dichiarazioni, tutto è partito dalla filiale della Portugal Telecom in Cina: da lì Lula avrebbe autorizzato il trasferimento di sette milioni di dollari, pari a quasi cinque milioni e mezzo di euro, per finanziare il suo partito in vista della campagna elettorale del 2005.

Secondo Valerio, Lula sarebbe stato a conoscenza fin dall’inizio del “Mensalao”, che in Brasile è ritenuto il più grande caso di corruzione nella storia del Paese.