ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rilevare un'impresa: domanda e offerta si incontrano a Barcellona

Lettura in corso:

Rilevare un'impresa: domanda e offerta si incontrano a Barcellona

Dimensioni di testo Aa Aa

600mila posti di lavoro sono perduti ogni anno in Europa a causa delle difficoltà per il trasferimento di impresa per l’inefficienza dei sistemi giuridici, fiscali e finanziari o dell’inadeguatezza dei mercati. Pensionamenti, malattie, reimpieghi: ogni anno vengono trasferite circa 450mila imprese. A Barcellona esiste “Reempressa”, una piattaforma che aiuta decine di imprenditori a superare questa fase spesso difficile. Come Xavier e Jordi che lavorano insieme da un anno e mezzo. Jordi ha rilevato con suo fratello Carles la “Soleplex Swiss” – un’impresa che si occupa di rimozione di graffiti e di installazione di pellicole di protezione solari sulle vetrine dei negozi – quando Xavier, 66 anni, ha deciso di andare in pensione.

Il trasferimento di proprietà è andato a buon fine. Xavier non solo ha venduto ma è anche impegnato in un lavoro di tutoraggio con i nuovi proprietari. “Ho l’obbligo di lavorare un anno come consulente della società”, racconta Xavier, “la mia esperienza potrebbe essere utile in caso di difficoltà. Per tre anni, inoltre, prenderò una percentuale sul fatturato.” Xavier è contento di aver trasferito la sua impresa: “Grazie a loro questa società può andare avanti, dentro ci sono 45 anni di vita e di speranze. Con loro può avere un futuro.”

“È importante che ci stia accanto”, sottolinea Jordi, “perché conosce bene il mercato e i clienti, sa quali sono gli aspetti chiave della società anche i più minuziosi.”

Oggi l’impresa dà lavoro a una decina di persone ed è in fase di ampliamento. Grazie agli sforzi di Xavier e Jordi si sta affacciando su nuovi mercati. “Abbiamo investito sul mercato francese” racconta Jordi. “Abbiamo messo su un nuovo team, speriamo di incrementare il fatturato portandolo dal 20 al 30 per cento rispetto allo scorso anno.”

È su una piattaforma web che Xavier ha trovato un acquirente per la sua attività. “Reempressa” è la prima struttura del genere in Spagna, un vero e proprio punto di incontro tra chi vuole acquistare e chi vendere una piccola o media impresa. “È fino a 6 – 8 volte più facile rilevare un’impresa che esiste già piuttosto che aprirne una da zero”, nota Antoni Abad i Pous, il presidente di “Reempressa” che fornisce anche altri servizi tra i quali l’assistenza nella preparazione del business plan. Nata da meno di due anni, ha già raggiunto obiettivi importanti. “Il bilancio di ‘Reempresa’ è di 80 operazioni effettuate, 250 posti di lavoro conservati e 4,4 milioni di euro investiti.”

Qual è la chiave del successo lo spiega Jordi:” È saper gestire i rischi ed essere consapevoli dei momenti di sofferenza che vivono tutte le attività imprenditoriali. E poter in tal modo raggiungere una libertà individuale”.