ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa che perde posti di lavoro

Lettura in corso:

L'Europa che perde posti di lavoro

Dimensioni di testo Aa Aa

Se Cipro ha dominato l’attualità economica nell’eurozona, un altro problema di lungo termine affligge l’unione monetaria. La disoccupazione nei dodici paesi dell’euro ha raggiunto il livello record del 12%. E la crisi del mercato del lavoro minaccia di rivelarsi la più pericolosa, con il peggiorare progressivo della situazione.

Al tempo stesso, Cipro sembra tornare alla normalità: le banche hanno riaperto gli sportelli dopo l’imposizione di una tassa sui depositi e le restrizioni ai movimenti di capitale.

Significa che la crisi è ormai alle spalle?

Lo chiederemo a Nejra Cehic, analista di Bloomberg, nel corso di questa edizione di Business Weekly.