Chiudere
Login
Inserisci i dati di login

o Registrati

Hai dimenticato la password?

Skip to main content

Medioriente: funerali per i due giovani palestinesi uccisi da militari israeliani
close share panel

Condividere l'articolo

Twitter Facebook

Funerali a Tulkarem, in Cisgiordania, per i due adolescenti palestinesi uccisi nella notte da soldati israeliani. Le due vittime, due cugini di 17 e 18 anni, facevano parte di un gruppo che, secondo Israele, avrebbe cercato di attaccare una postazione militare con bottiglie incendiarie. Ma la versione che forniscono gli abitanti del villaggio parla di due giovani che si erano limitati a lanciare sassi. Migliaia le persone che hanno preso parte alle esequie.

La violenta protesta era nata mercoledì nella Striscia di Gaza e in Cisgiordania dopo che si era diffusa la notizia della morte di Maysara Abu Hamdeya, 64 anni, che scontava l’ergastolo in una prigione israeliana.
L’uomo, era stato condannato per aver preso parte, nel 2002, a un attentato in un caffè di Gerusalemme. Malato di tumore, i palestinesi accusano Israele di non avergli voluto fornire cure mediche adeguate.

Copyright © 2014 euronews

maggiori informazioni

Guarda le principali notizie di oggi