ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Influenza aviaria: caccia al vaccino per l'H7N9

mondo

Influenza aviaria: caccia al vaccino per l'H7N9

Pubblicità

In Asia è già scattata l’allerta contro il nuovo ceppo di influenza aviaria: l’H7N9. Tre finora le vittime, dieci le persone contagiate. Tutte in Cina. A Hong Kong e in Giappone le autorità aeroportuali hanno innalzato l’allerta e negli scali sono stati installati pannelli che chiedono ai passeggeri, in arrivo e in partenza, di rivolgersi allo staff nel caso in cui presentassero sintomi influenzali.

E mentre il Vietnam ha bloccato le importazioni di volatili dalla Cina,
le autorità di Pechino hanno inviato campioni del virus a centri di ricerca in Giappone, Australia, Stati Uniti ed Europa.

L’obiettivo è quello di trovare un vaccino prima che l’H7N9 muti. Finora infatti il virus non sembrerebbe trasmissibile tra umani e questo limiterebbe drasticamente la possibilità di pandemia. Sanitari di Shanghai avrebbero riscontrato l’H7N9 in alcuni piccioni tenuti nelle stie di un mercato della città.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo