ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cameron preoccupato per le minacce nordcoreane

Lettura in corso:

Cameron preoccupato per le minacce nordcoreane

Dimensioni di testo Aa Aa

“Sarebbe folle per il Regno Unito privarsi di un deterrente nucleare”, le minacce della Corea del Nord dimostrano che non si può abbassare la guardia.

Lo ha affermato il premier britannico David Cameron, che ha difeso i missili a propulsione nucleare Trident, presi di mira dal Parlamento inglese perché troppo vecchi e costosi.

Il Regno Unito si allinea così agli Stati Uniti, che hanno considerato seriamente le minacce del leader coreano Kim Jong-un, dislocando alcuni F22 nella Corea del Sud e spostando nella loro base a Guam, nel Pacifico, un avanzato sistema di difesa missilistico.

“La Corea del Nord non ha fatto altro che inasprire la sua pericolosa retorica e alcune delle mosse fatte nelle ultime settimane rappresentano un rischio evidente e concreto”, ha dichiarato il Segretario alla Difesa Chuck Hagel.

Nelle ultime ore l’esercito di Pyongyang ha fatto sapere di aver ricevuto “il via libera” per un attacco nucleare contro gli Stati Uniti.
Ma molti esperti ritengono che la Corea del Nord non sia in grado di portare a termine un’operazione simile e che le minacce del leader nordcoreano siano pura propaganda nel Paese.