ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il caso Cahuzac scuote il governo e mette in questione l'intera democrazia francese

Lettura in corso:

Il caso Cahuzac scuote il governo e mette in questione l'intera democrazia francese

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo l’ammissione del l’ex Ministro paladino contro la frode fiscale di possedere un conto in Svizzera, spetta al governo Hollande farne le spese.

“Cahuzac ha ingannato le cariche più alte del Paese, il capo dello Stato, il governo, il Parlamento e attraverso questo tutti i francesi. – ha detto Hollande – Si tratta di un errore imperdonabile, un oltraggio fatto alla Repubblica assolutamente intollerabile.”

Cahuzac aveva negato da mesi di possedere un conto all’estero, nonostante l’inchiesta che lo accusava condotta da Mediapart, sito indipendente d’informazione. A dicembre i giornalisti di Medipart avevano rivelato l’esistenza di questo conto in Svizzera e Cahuzac aveva sempre respinto con forza le accuse.

Edwy Plenel, direttore di Mediapart:

“E’ un duro colpo per la Repubblica, mostra che la Francia è una democrazia a bassa intensità. Una democrazia attiva è quella in cui non solamente si possono fare delle rivelazioni, ma una volta fatte, i contro-poteri si attivano, facendo in modo che la giustizia lavori e arrivino le sanzioni.”

Giovanni Magi, corrispondente di Euronews da Parigi: “Si tratta di un caso d’investigazione giornalistica vecchio stile che ha causato un vero e proprio terremoto politico. Impossibile dire ora quali conseguenze ci saranno sul governo in carica e forse anche sull’intera classe politica francese.”.