ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, dissocupati in calo dello 0,1% a marzo, ma non è segnale di ripresa

Lettura in corso:

Spagna, dissocupati in calo dello 0,1% a marzo, ma non è segnale di ripresa

Dimensioni di testo Aa Aa

Lieve calo dei disoccupati in Spagna: nel mese di marzo, il numero di persone alla ricerca di lavoro è sceso dello 0,1% rispetto a febbraio, ma si tratta solamente dell’effetto delle festività di Pasqua, che hanno creato impieghi a brevissimo termine.

I disoccupati spagnoli sono più di 5 milioni secondo il ministero del lavoro. E quasi 6 milioni secondo l’Istituto nazionale di statistica.

“Vediamo se questo calo è reale, sarebbe tempo di fare qualche progresso”.

“La disoccupazione continua a crescere. Spero che cominci a scendere, anche solo al 15 o 20 per cento. Ma serve una ripresa perché la situazione è grave”.

Il calo dei disoccupati, per quanto poco significativo, è il primo segnato a marzo dal 2008. Qualunque ottimismo sarebbe però fuori luogo. Il governo di Madrid sta per ribassare le sue previsioni economiche per il 2013 e tenta di ottenere più tempo dall’Unione europea per raggiungere gli obiettivi di risanamento dei conti pubblici.