ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: marzo il mese con più vittime da inizio guerra

Lettura in corso:

Siria: marzo il mese con più vittime da inizio guerra

Dimensioni di testo Aa Aa

Il mese di marzo ha fatto registrare il maggior numero di vittime dall’inizio della guerra, due anni fa.

Sono i dati riportati dall’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani secondo il quale oltre 6.000 persone sono rimaste uccise il mese scorso nei combattimenti in tutto il Paese.

Un record negativo dietro al quale se ne nasconde un’altro: oltre 2.000 tra le vittime sono civili e quasi 300 bambini e ragazzi di meno di 16 anni.

La rivolta contro il regime di Bashar Al-Assad e la guerra civile che ne è scaturita hanno causato nel corso di due anni più di 70.000 vittime secondo la stima elaborata dalle Nazioni Unite. Un conflitto che continua a destabilizzare l’intera regione e che ha causato oltre 1,5 milioni di sfollati.