Chiudere
Login
Inserisci i dati di login

o Registrati

Hai dimenticato la password?

Skip to main content

Mauritius: giornata di lutto nazionale dopo le inondazioni
close share panel

Condividere l'articolo

Twitter Facebook
| Condividere questo articolo
|

Giornata di lutto nazionale alle Mauritius per le inondazioni che sabato hanno provocato una decina di morti.

I vigili del fuoco a Port-Louis, la capitale, hanno pompato l’acqua dai locali allagati. Sei delle vittime, sabato, sono rimaste intrappolate all’interno di un sottopassaggio che conduce al Waterfront, l’area commerciale della città. Altri due corpi sono stati estratti in un parcheggio sotterraneo.

La Farnesina ha comunicato che non ci sono italiani tra le vittime e che le inondazioni hanno colpito principalmente la capitale.

I residenti, dopo l’emergenza stanno facendo i conti con i danni. Ma i meteorologi mettono in guardia su nuove perturbazioni. Sabato in due ore sono caduti 152 millimetri di pioggia, circa l’equivalente di un mese di precipitazioni.

Copyright © 2014 euronews

maggiori informazioni
| Condividere questo articolo
|