ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Parigi, taglia la zanna a uno scheletro di elefante, arrestato

mondo

Parigi, taglia la zanna a uno scheletro di elefante, arrestato

Pubblicità

E’ il furto più strano che al Museo di storia naturale di Parigi si ricordi, quello avvenuto ieri. Un ragazzo di una ventina d’anni ha scavalcato le protezioni per poi tranciare di netto la zanna di un elefante messo in esposizione.

Lo scheletro appartiene a un esemplare regalato al re di Francia Luigi XIV dal sovrano portoghese nel 1668.

“L’avorio di elefante grezzo oggi costa una decina di euro al chilo. Il valore storico è pero molto piu rilevante, quasi incalcolabile”.

Per i responsabili del museo ora la sfida è di riparare il danno. Data la complessiva buona qualità dello scheltro l’operazione non dovrebbe rivelarsi difficile.

L’autore del gesto è stato immediatamente bloccato dalla polizia, messa in allerta dal sistema di allarme. Ma sulle reali intenzioni del ladro restano molti dubbi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo