ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: Napolitano prende tempo, Pd e Pdl attendono decisioni Colle

Lettura in corso:

Italia: Napolitano prende tempo, Pd e Pdl attendono decisioni Colle

Dimensioni di testo Aa Aa

Il destino del prossimo governo italiano nelle mani di Giorgio Napolitano. Il capo dello Stato si è preso una notte di riflessione di fronte allo stallo politico che si è creato durante le ultime consultazioni.

Il Pdl insiste per un governo politico di coalizione e si rimette alle decisioni del Colle, così come il partito Democratico che in attesa di riunire la direzione, apre a un governo del Presidente:

“Le aspre contrapposizioni e lo scontro tra le forze politiche che c‘è stato negli anni scorsi rendono non idoneo un governissimo tra le
forze politiche tradizionali – spiega il numero due del Pd Enrico letta – Non sarebbe la risposta alla domanda che viene dal Paese”.

I tre grandi tronconi in cui è spezzato il Parlamento paiono essersi bloccati su una serie di veti incrociati. Il Movimento 5 Stelle dsi dice indisponibile a ogni accordo:

“Ribadiamo la nostra determinazione a non accordare la fiducia a governi politici o pseudo tecnici – dice capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, Vito Crimi – Siamo pronti a votare in aula ogni legge che si accordi con il nostro programma, come la riforma della legge elettorale, la legge anti-corruzione e le leggi in materia di conflitto di interessi”.

Si lavora a un accordo di programma, mentre si fa strada un’ ipotesi: Monti a Palazzo Chigi fino all’elezione del prossimo Capo dello Stato e le dimissioni anticipate dello stesso Napolitano per eleggere il suo successore e sciogliere le Camere.