Skip to main content

Corea del Nord in “stato di guerra” con il Sud
| Condividere questo articolo
|

La Corea del Nord ha annunciato di essere entrata in ‘‘stato di guerra’‘ con il Sud.

Da questo sabato, dice il governo di Pyongyang, ogni questione tra i due paesi sarà trattata su questa base.

La decisione del ‘giovane generale’ e leader supremo Kim Jong-un segue la messa in allerta delle unità missilistiche per colpire obiettivi militari negli Stati Uniti e in Corea del Sud. Minaccia che è stata presa sul serio dalla Nato.

Seul ha aumentato il livello di guardia e mantiene una stretta vigilanza sui movimenti nelle basi militari di Pyonyang.

Tra le due Coree, separate all’altezza del 38/mo parallelo, nel 1953 fu siglato un armistizio, annullato pochi giorni fa da Pyongyang in risposta al ciclo di esercitazioni militari organizzate da Washington e Seul.

Copyright © 2014 euronews

maggiori informazioni
| Condividere questo articolo
|

Login
Inserisci i dati di login

o Registrati

Hai dimenticato la password?