ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tensione in Corea. Mosca: "Evitate di innescare un circolo vizioso"

Lettura in corso:

Tensione in Corea. Mosca: "Evitate di innescare un circolo vizioso"

Dimensioni di testo Aa Aa

La Russia fa appello alle due Coree affinché abbassino i toni e si impegnino ad evitare il rischio di innescare un circolo vizioso che potrebbe sfuggire di mano ai due paesi.

Mosca reagisce così all’annuncio del leader di Pyongyang, Kim Jong Un, di aver attivato i missili in vista di un attacco alle basi Usa nel Pacifico.

Una posizione resa esplicita al Cremlino dal capo della diplomazia,Seghei Lavrov, che si è detto anche preoccupato per il rischio che potrebbe derivarne.

“Siamo preoccupati perché oltre alla reazione adeguata del Consiglio di sicurezza, alla risposta collettiva della comunità internazionale, attorno alla Corea del Nord si stanno compiendo azioni unilaterali. Azioni che prendono l’aspetto di attività militari, e che possono portare la situazione a sfuggire di mano e scatenando un circolo vizioso”.

La Corea del Nord spiega il proprio irrigidimento come una ritorsione nei confronti di Washington, dopo che le forze armate Usa avevano sorvolato il territorio del Nord con un bombardiere invisibile ai radar.

Un episodio giunto nel pieno delle annuali manovre militari congiunte tra Washington e Seul, tuttora in corso al largo della penisola coreana, e alle quali Pyongyang minaccia di rispondere con una ecatombe, come mostra un filmato di propaganda.