Chiudere
Login
Inserisci i dati di login

o Registrati

Hai dimenticato la password?

Skip to main content

50 cent non è un attore da quattro soldi
close share panel

Condividere l'articolo

Twitter Facebook
| Condividere questo articolo
|

50 cent sta abbracciando con successo la carriera di attore. È il convincente protagonista di “All things fall apart”, il film diretto da Mario Van Peebles di cui il rapper statunitense ha scritto anche il soggetto e la sceneggiatura. La pellicola racconta la storia di una promessa del football americano che si ammala improvvisamente di cancro, circostanza che destabilizza se stesso e tutta la sua famiglia. La critica ha salutato la sua interpretazione. Per incarnare al meglio il personaggio, il musicista ha tra l’altro perso quasi 30 kg di peso.

Atmosfere completamente diverse nel nuovo film di fantascienza con protagonista Tom Cruise. “Oblivion” è tratto dall’omonima serie di fumetti firmata da Joseph Kosinski. In una terra post apocalittica arrivata all’anno 2073, il meccanico di droni Jack Harper si ritrova solo sul pianeta invaso da alieni ostili. Ma scoprirà di non essere l’ultimo uomo vivente:

“Il personaggio è interessante perché all’inizio del film è l’ultimo uomo sulla terra, ed è talmente attaccato al suo pianeta che esita ad abbandonarlo. E posso capirlo, perché viviamo in un mondo meraviglioso.”

La protagonista femminile è Olga Kurylenko ex Bond girl. Il film uscirà in Italia a metà aprile.

Copyright © 2014 euronews

maggiori informazioni
| Condividere questo articolo
|