ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: missione Onu pronta a indagare sull'uso di armi chimiche

Lettura in corso:

Siria: missione Onu pronta a indagare sull'uso di armi chimiche

Dimensioni di testo Aa Aa

Siria, si continua a combattere: ribelli e forze governative si affrontano a Deraa, a Homs, a Damasco, violenti scontri attestati da video amatoriali non verificabili.

Dalla Turchia dove è stato ricoverato, intanto, si è saputo che l’ex comandante e fondatore dell’Esercito siriano libero, Riad al Asaad, ha perso una gamba ma è sopravvissuto alla bomba che domenica lo ha ferito gravemente vicino a Deir al Zor, nell’est.

E sarebbe pronta a partire la missione Onu guidata dal professore svedese Ake Sellstrom, appena nominato per fare luce sul presunto uso di armi chimiche di cui ribelli e regime si accusano a vicenda.

Ma Bashar al Assad, che ha riunito il governo per discutere di una sua proposta politica per la pace, non avrebbe ancora dato il suo accordo al libero ingresso nel paese dei membri della missione.