ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prudential poco prudente: multata dalle autorità per l'affare AIA

Lettura in corso:

Prudential poco prudente: multata dalle autorità per l'affare AIA

Dimensioni di testo Aa Aa

Oltre al danno la beffa, è il caso di dire. Prudential, il più grande gruppo assicurativo britannico, è stato condannato dall’FSA, l’autorità per i servizi finanziari, a pagare una multa da 30 milioni di sterline. L’equivalente di circa 35 milioni di euro.

L’accusa: non essere stata informata in maniera adeguata del piano messo in campo tre anni fa dall’azienda per acquisire AIA, la filiale asiatica dell’americana AIG.

L’affare, il cui valore si aggirava intorno ai 28 miliardi di euro, era comunque saltato per il veto degli azionisti che giudicavano il prezzo troppo alto. Ora, insieme alla censura dell’operato dell’amministratore delegato Tidjane Thiam, è arrivata anche l’ammenda.

L’emissione di titoli per finanziare l’operazione, dicono le autorità, avrebbe comportato un profilo di rischio maggiore e questo avrebbe potuto, in caso di collasso, colpire l’intero sistema finanziario.