ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cipro: banche forse riaprono questo giovedì

Lettura in corso:

Cipro: banche forse riaprono questo giovedì

Dimensioni di testo Aa Aa

L’incertezza e la paura sono diventate le due compagne dei ciprioti. Paura per quello che il domani può riservare. Incertezza perché le voci s’inseguono senza conferme.

Secondo la banca centrale cipriota gli istituto di credito dovrebbero riaprire questo giovedì, fra mezzogiono e la serata, ma un quotidiano greco ha scritto che gli assegni non si potranno incassare e che l’uso di carte di credito resterà limitato per evitare fughe di capitali. I prelievi forzosi sui conti potrebbero essere molto alti. Superiori a quanto detto e il timore è che i soldi russi depositati nelle banche cipriote siano già scomparsi.

La gente di fronte alla sedde dell’Unione europea è furiosa: Quale paese sarà il prossimo? Malta, la Spagna. Ci usano come cavie”.

Dice un’altra donna: “Questa non è l’Europa che ci aspettavamo, non è l’Europa in cui abbiamo creduto”.

Ora si attende di vedere che cosa accadrà alla riapertura delle banche chiuse da una decina di giorni. Se persisterà la limitazione dei prelievi nessuno sa che cosa potrebbe accadere.