ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio: la polizia uccide in autostrada un presunto terrorista

Lettura in corso:

Belgio: la polizia uccide in autostrada un presunto terrorista

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla fine di un inseguimento e di una sparatoria in autostrada, fra Tournai e Bruxelles, la polizia belga ha ucciso un presunto terrorista che aveva forzato un posto di blocco.

Il ricercato, un trentenne di origine algerina, era noto negli ambienti della criminalità organizzata belga, dicono gli inquirenti, che si sono mossi su indicazione dei colleghi francesi: “La polizia francese sospettava che facesse parte di una associazione criminale, allo scopo di pianificare atti terroristici”, ha detto la portavoce della procura federale belga, Wenke Roggen, “A casa sua hanno trovato armi, munizioni e attrezzature paramilitari”.

Le forze dell’ordine, che nel quadro della stessa inchiesta hanno fermato anche una donna, hanno temporaneamente evacuato tutta la strada, temendo una bomba nel domicilio del sospettato, ad Anderlecht, negli immediati dintorni di Bruxelles.