ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strada in salita per il delisting di Dell. Due le offerte concorrenti

Lettura in corso:

Strada in salita per il delisting di Dell. Due le offerte concorrenti

Strada in salita per il delisting di Dell. Due le offerte concorrenti
Dimensioni di testo Aa Aa

Il piano di Michael Dell per riacquistare l’azienda di Pc da lui fondata a 19 anni, sottraendola così al controllo delle borse, potrebbe presto arenarsi.

La commissione interna dell’azienda incaricata di valutare l’affare ha ricevuto 2 proposte concorrenti a quella da 13,65 dollari ad azione presentata dal miliardario americano insieme al fondo di investimento Silver Lake.

La prima è quella del gruppo di private equity Blackstone, da 14,25 dollari ad azione. La seconda viene invece dal miliardario Carl Icahn: 15 dollari.

Entrambe le proposte non rileverebbero l’azienda nella sua interezza e lascerebbero quindi il titolo a fluttuare sui listini.

Un altro ostacolo per Michael Dell, dopo che alcuni azionisti dell’azienda avevano valutato negativamente la sua proposta come “largamente insufficiente” e avevano promesso battaglia al momento del voto in assemblea.