ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le banche cipriote chiuse fino a giovedì

Lettura in corso:

Le banche cipriote chiuse fino a giovedì

Dimensioni di testo Aa Aa

Tutte le banche cipriote riapriranno giovedì, come era già previsto per la Laiki e per Bank of Cyprus. Rinviata dunque dalla banca centrale del Paese la riapertura inizialmente annunciata per oggi.

Entrano in vigore le restrizioni per evitare fughe di capitali. Solo misure temporanee, ha assicurato il presidente cipriota in un messaggio televisivo alla nazione.

Nicos Anastasiades ha poi difeso il piano di salvataggio concordato con l’Eurogruppo, doloroso, certo, ma anche “il migliore viste le circostanze”.

“Cipro è stata a un passo dal crollo finanziario, le nostre scelte non sono state facili, il clima non era ideale”, ha spiegato Anastasiades, “Ma, attraverso trattative difficili, con perseveranza e senso di responsabilità, abbiamo raggiunto un risultato che garantisce il futuro di questo Paese”.

Dopo un buon avvio di seduta, le borse europee sono tornate negative dopo che il neopresidente dell’eurogruppo Jeronen Dijsselbloem, ha parlato di modello cipriota estendibile a tutta Europa, con la partecipazione al salvataggio di banche e Paesi in crisi di investitori e correntisti.