ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il carcere di Bagram passa sotto il controllo dei militari afghani

Lettura in corso:

Il carcere di Bagram passa sotto il controllo dei militari afghani

Dimensioni di testo Aa Aa

La prigione di Bagram, detta la “Guantanamo afghana” da organizzazioni per i diritti umani, passa sotto il controllo delle forze di Kabul. Gli statunitensi hanno ufficialmente lasciato il posto ai soldati locali, durante una cerimonia cui ha partecipato il ministro della difesa afghano Bismillah Mohammadi, dopo una lunga trattativa. Washington esitava perché temeva la liberazione di militanti taleban.

Da settembre gran parte dei carcerati è stata affidata alle forze afghane, l’operazione sarà completata nel giro di una settimana. Nel giorno del passaggio di consegne, 26 detenuti sono stati rilasciati. In questo modo cade uno degli ostacoli ai negoziati che devono definire in che modo gli statunitensi resteranno nel Paese dopo il ritiro dei militari alla fine del 2014.