ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bankia sprofonda in borsa, dimezzato il valore del titolo

Lettura in corso:

Bankia sprofonda in borsa, dimezzato il valore del titolo

Dimensioni di testo Aa Aa

Mal comune, mezzo gaudio. Devono essersi consolati così gli oltre 400 mila azionisti della spagnola Bankia quando, lunedì, hanno visto il valore del titolo sprofondare del 50%.

Il tonfo delle azioni, che nell’ultima seducata avevano chiuso a 25 centesimi, è arrivato all’apertura delle contrattazioni dopo che la settimana scorsa il Frob, il fondo statale di ristrutturazione bancaria, aveva fissato il nuovo valore nominale del titolo.

Un centesimo di euro: questa la valutazione imposta dall’Unione Europea in vista dell’arrivo di 10,7 miliardi di euro dai fondi di salvataggio.

Nata nel 2011 dalla fusione di sette casse di risparmio – ai tempi le sue azioni valevano quasi 4 euro -, Bankia l’anno scorso è fallita trascinando con sè l’intero settore bancario e costringendo il governo spagnolo a chiedere 41 miliardi di euro di aiuti all’Unione Europea.