ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Anastasiades: accordo "doloroso, ma il migliore" per Cipro

Lettura in corso:

Anastasiades: accordo "doloroso, ma il migliore" per Cipro

Dimensioni di testo Aa Aa

In un messaggio televisivo alla nazione, il presidente cipriota rassicura i risparmiatori: le restrizioni per evitare fughe di denaro, alla riapertura delle banche, sono solo temporanee.

Poi difende il salvataggio concordato con l’Eurogruppo, doloroso, certo, ma anche “il migliore viste le circostanze”.

“Cipro è stata a un passo dal crollo finanziario, le nostre scelte non sono state facili, il clima non era ideale”, ha spiegato il presidente Nicos Anastasiades, “Ma, attraverso trattative difficili, con perseveranza e senso di responsabilità, abbiamo raggiunto un risultato che garantisce il futuro di questo paese”.

E intanto il modello cipriota fa paura, non solo sull’isola: dimostra che a pagare, per banche e Stati in crisi, potrebbero anche essere i risparmiatori.