ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: Bersani punta a un governo di personalità per ottenere la fiducia

Lettura in corso:

Italia: Bersani punta a un governo di personalità per ottenere la fiducia

Dimensioni di testo Aa Aa

La strada è stretta, ma Pier Luigi Bersani ci prova. Il leader del centrosinistra italiano preincaricato per formare il governo dal capo dello Stato, riparte da otto punti programmatici e lavora a un governo di personalità.

Dopo l’incontro con le parti sociali, da domenica si concentrerà sui numeri: quelli che servono al Senato per ottenere la fiducia.

“È molto difficile – sostiene Gianfranco, un residente di Roma – perché la gente ha già mostrato, attraverso il voto, di non avere alcuna fiducia in loro”.

“Non credo che Bersani riuscirà a formare il governo, date le circostanze. Sono tutti contro di lui e tutti dicono che non voteranno la fiducia”.

Dal Quirinale non trapela grande ottimismo, lo stesso Napolitano ha definito difficile la missione del segretario del partito Democratico.

Il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo potrebbe garantire la stabilità al Senato, ma ha già detto no a qualsiasi fiducia.

Resta alla finestra Silvio Berlusconi. Il Cavaliere, dopo aver proposto un governo di larghe intese, potrebbe tornare in gioco con un esecutivo programmatico che parta dall’accordo sul nome del prossimo capo dello Stato.

L’incertezza regna sovrana a Roma, ma nessuno esclude che Napolitano possa ancora giocarsi la carta di un governo del Presidente.