ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano senza governo, si dimette il premier Miqati

Lettura in corso:

Libano senza governo, si dimette il premier Miqati

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è dimesso il premier libanese Najib Miqati, in carica dal 2011.

Il governo, dominato dal partito sciita Hezbollah, si è spaccato sull’organizzazione delle elezioni politiche di giugno, che rischiano così di slittare, e sulla conferma in carica di un dirigente dei servizi di sicurezza.

“Annuncio le dimissioni del governo”, ha dichiarato il primo minsitro dimissionario, “sperando che ciò faccia prendere coscienza ai principali blocchi politici del Libano della necessità di assumere le loro responsabilità e di fare prova di coesione per evitare l’instabilità al paese”.

La decisione è stata presa dopo due ore di burrascosa riunione, alla presenza del presidente Michel Suleiman.

Il paese resta così senza guida, in un momento delicato per le ripercussioni del conflitto siriano, con l’arrivo costante di profughi e tensioni alla frontiera.