ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Energia: Rosneft acquista Tnk-Bp, Putin soddisfatto

Lettura in corso:

Energia: Rosneft acquista Tnk-Bp, Putin soddisfatto

Dimensioni di testo Aa Aa

Con l’acquisizione della joint-venture rivale Tnk-Bp, il gruppo russo Rosneft diventa la più grande compagnia petrolifera quotata in Borsa al mondo.

Il presidente Vladimir Putin, incontrando i numeri uno di Rosneft e di British Petroleum ha sottolineato l’importanza della complessa operazione.

Rosneft, controllata per il 75% dallo Stato, ha pagato 40 miliardi di dollari a BP e ai suoi soci russi e ha inoltre ceduto il 20% delle proprie quote al gruppo inglese.

Nel 2013 il colosso energetico produrrà oltre 200 milioni di tonnellate di petrolio e 47 miliardi di metri cubi di gas.

Rosneft, così come l’altro gigante russo Gasprom, non starebbe, al momento, prendendo in considerazione le proposte di Cipro, giudicate ancora vaghe, sullo sfruttamento dei suoi giacimenti nel Mediterraneo.