ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia, messaggio di Ocalan: "Stop alla guerriglia armata"

Lettura in corso:

Turchia, messaggio di Ocalan: "Stop alla guerriglia armata"

Dimensioni di testo Aa Aa

Svolta storica in Turchia. Un deputato curdo ha letto un messaggio di Ocalan, che ordina alla guerriglia di interrompere la lotta armata e di ritirarsi dal territorio turco. Le parole del leader del Partito dei Lavoratori del Kurdistan sono state lette a Diyarbakir, in occasione delle celebrazioni per il Newruz, il nuovo anno curdo. I guerriglieri nel Kurdistan turco sarebbero circa 3500. Ora dovrebbero ritirarsi verso le basi arretrate dei ribelli nel nord dell’Iraq. Ocalan non era presente a Diyarbakir. Sta infatti scontando l’ergastolo nell’isola carcere di Imrali.

“Stiamo aspettando la pace e giorni migliori. Non vogliamo più scontri. Aspettiamo giorni migliori”, dice un’abitante di Diyarbakir.

“Niente è meglio della pace. Ma la gente morirà, a meno che le madri turche e curde non si stringano la mano” commenta un cittadino.

È una folla oceanica di 200.000 persone in festa, quella che ha accolto il messaggio. Grida di gioia, striscioni e un mare di bandiere hanno salutato le parole del leader del Pkk, che ha aggiunto: “Facciamo tacere le armi, lasciamo parlare la politica”. In 30 anni il conflitto curdo ha fatto oltre 40mila morti.