ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il ministro delle Finanze cipriota in Russia

Lettura in corso:

Il ministro delle Finanze cipriota in Russia

Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata di colloqui in Russia per il ministro delle Finanze cipriota. All’indomani del “no” del Parlamento di Nicosia (al piano di salvataggio europeo), Michalis Sarris discute a Mosca della controversa tassazione sui depositi bancari, che colpirebbe particolarmente i patrimoni russi.

Dopo le critiche espresse dal presidente Vladimir Putin, i vertici della banca centrale cercano di ridimensionare e rassicurano dicendo che l’eventuale prelievo non intaccherà la stabilità del sistema bancario russo.

La misura potrebbe addirittura portare benefici a Mosca, che cerca di ridurre la fuga di capitali all’estero. Grazie a un regime fiscale particolarmente vantaggioso, Cipro è meta prediletta per gli investimenti russi.

Dal punto di vista dei titolari di conti a Cipro è per ora prematuro fare stime delle perdite. In molti hanno ritirato i propri capitali nei dieci giorni precedenti l’annuncio del piano di salvataggio.