ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giro di vite sulle armi negli Usa: oggi al Senato non passerebbe

Lettura in corso:

Giro di vite sulle armi negli Usa: oggi al Senato non passerebbe

Dimensioni di testo Aa Aa

Non avrebbe chance di passare oggi al Senato americano la stretta sulle armi voluta da Obama. Il divieto di vendita di armi da assalto è uno dei punti più controversi del decreto, presentato dal Senatore Dianne Feistein. Oggi meno della metà dei senatori appoggiano il giro di vite contro le armi, osteggiato dalla potente lobby dei costruttori. Il leader della maggioranza al Senato, Harry Reid:

“In questo momento l’emendamento della Feistein raccolgierebbe meno di 40 voti. Ce bne vogliono 60. E’ necessario agire rapidamente in modo da avere il sostegno necessario”. Il pacchetto sarà votato in Aprile.

Controlli preventivi su chi acquista le armi, divieto di vendita di fucili d’assalto, più controlli anche su persone con problemi mentali. Sono alcuni dei punti con cui Obama intende evitare stragi come quella della scuola Sandy Hook in Connecticut, in cui lo scorso dicembre vennero uccise 26 persone. 20 erano bambini.