ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Fed: miglioramento, ma fine degli stimoli economici ancora lontana


economia

Fed: miglioramento, ma fine degli stimoli economici ancora lontana

Nonostante il ritorno ad una “moderata crescita economica”, come indica il suo rapporto, la Federal Reserve americana ha deciso di proseguire con le politiche di stimolo monetario.

A conclusione del suo vertice la Commissione per il Libero Mercato non ha, dunque, voluto cedere ai facili ottimismi. Dimostrando di tenere, anzi, un occhio puntato su Cipro e su un eventuale ritorno di fiamma della crisi in Europa.

Il calo della disoccupazione dello 0,0% a febbraio aveva portato tanti a prospettare “l’inizio della fine” per quel programma che, ogni mese, vede la Fed acquistare 85 miliardi di dollari di bond e immettere così liquidità sul mercato.

Ma con l’inflazione sotto il 2% e la disoccupazione ancora ben sopra il 6,5% il presidente Ben Bernanke e suoi colleghi hanno scelto di tenere il piede ben fermo sull’acceleratore.

Prossimo Articolo

economia

Gran Bretagna, taglio netto alle previsioni di crescita