ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Deutsche Bank rivede al ribasso i ricavi per il 2012

Lettura in corso:

Deutsche Bank rivede al ribasso i ricavi per il 2012

Dimensioni di testo Aa Aa

Procedimenti legali e problemi con le autorità regolatorie di tutto il mondo pesano sui conti di Deutsche Bank.

L’istituto di credito tedesco ha rivisto al ribasso l’utile al lordo delle tasse del 2012 a 800 milioni di euro, 600 in meno di quanto annunciato a gennaio. Discorso identico per gli utili netti, scesi a 300 milioni dai 700 precedentemente previsti.

Nessun commento è arrivato da parte dei vertici della banca sul motivo dell’aumento degli accantonamenti per le spese legali a 2,4 miliardi di euro, anche se fonti interne puntano il dito contro i tanti dossier aperti.

La vendita di derivati legati ai mutui alle americane Fannie Mae e Freddie Mac, innanzitutto, operazione per la quale i giudici americani hanno appena rigettato la richiesta di archiviazione.

E poi i casi che hanno visto coinvolte le altre banche, come le attività con le nazioni colpite da sanzioni economiche, Iran in primis, e la manipolazione del tasso interbancario Libor.