ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accusa di frode fiscale, si dimette ministro Bilancio francese

Lettura in corso:

Accusa di frode fiscale, si dimette ministro Bilancio francese

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo nemico degli esiliati fiscali francesi perde i pezzi per una sospetta frode al fisco.

Si è conclusa l’avventura di Jerome Cahuzac, ministro del Bilancio francese, che ha rassegnato le dimissioni dopo che la procura di Parigi aveva annunciato l’apertura di un fascicolo giudiziario su un suo presunto conto segreto in Svizzera.

Un brutto colpo per l’esecutivo di Parigi già alle prese con una serie di disavventure in campo economico, dalla bocciatura da parte del consiglio costituzionale della tassazione al 75% dei redditi più elevati alla recente revisione al rialzo delle stime per il rapporto deficit-Pil del 2013.

Cahuzac, che ribadisce la sua innocenza, è stato sostituito dall’attuale ministro delegato agli Affari europei, Bernard Cazeneuve.