ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presidente Cipro "piano salvataggio sarà rigettato da parlamento"

Lettura in corso:

Presidente Cipro "piano salvataggio sarà rigettato da parlamento"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il parlamento di Cipro cerca di modificare in extremis il piano di salvataggio imposto dall’Eurogruppo.

Il presidente dell’isola ha convocato un vertice di emergenza subito prima della seduta, indetta per approvare il prelievo forzoso sui depositi bancari in cambio dei 10 miliardi di euro.

“Ho la sensazione che la proposta di legge sarà rigettata – ha detto il capo dello Stato, Nikos Anastasiades – Perché è ritenuta ingiusta e più in generale è contro l’interesse di Cipro”.

Anche il governo ritiene improbabile un via libera alla legge. Sotto accusa c‘è soprattutto il prelievo forzoso ai danni dei piccoli risparmiatori.

La paura si misura con la decisione di tenere chiuse le banche fino a giovedì e anche le contrattazioni in borsa rimarranno sospese fino a mercoledì.