ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra: contestato il cancelliere in vista della presentazione del budget

Lettura in corso:

Londra: contestato il cancelliere in vista della presentazione del budget

Dimensioni di testo Aa Aa

Il ministro delle finanze britannico George Osborne si è visto clonare da centinaia di manifestanti alla vigilia della presentazione del budget al Parlamento. Una protesta singolare, a Londra, sotto lo slogan “Abbastanza cibo per tutti se..”, stessa scritta impressa sulle valigette del budget. Gli attivisti aderiscono alla campagna “Se” e chiedono che gli ulteriori tagli previsti non includano gli aiuti ai paesi poveri.

“Quest’anno sostiene Max Lawson, responsabile della campagna il governo britannico presiederà il G8. Se riusciranno a creare nuove regole globali su tasse e contabilità, ne beneficierà anche il Regno Unito. E faranno in modo che compagnie come Starbucks non evadano più le tasse. Ne beneficieranno anche i paesi poveri perché potranno utilizzare queste nuove norme internazionali per essere sicuri che le aziende paghino le imposte”.

I manifestanti chiedono anche che il cancelliere mantenga le promesse per contrastare l’evasione fiscale specialmente individuando società fantasma che operano nei paesi in via di sviluppo.