ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Londra si celebra la Russia col festival Maslenitsa

Lettura in corso:

A Londra si celebra la Russia col festival Maslenitsa

Dimensioni di testo Aa Aa

OkA Londra si celebra la Russia col festival Maslenitsa

È grossomodo l’equivalente russo del nostro carnevale. Il festival Maslenitsa ha antiche tradizioni pagane, ma oggi ha un suo ruolo nel calendario religioso. Si festeggia sette settimane prima della Pasqua ortodossa, celebrando la fine dell’inverno e l’arrivo della primavera.

Da tre anni ha una sua “succursale” a Londra. Con canti, balli, cibo e vodka.

Un’occasione di festa anche per chi è impegnato, con la sua associazione Naked heart foundation, ad alleviare le pene di bambini segnati da tragedie come i sopravvissuti alla strage di Beslan. La modella Natalia Vodianova:

“A livello personale, mi riporta meravigliosi ricordi dell’infanzia: peluche enormi, tanti pancakes, e una montagna di dolci deliziosi”.

Una settimana di eventi in giro per la città e la grande festa finale a Trafalgar square, sabato 16 marzo. Per la folta comunità russa di Londra, si calcola ne facciano parte almeno 200 mila persone, ma anche per familiarizzare con un’altra cultura.

In quest’atmosfera è immerso Ali May, corrispondente di euronews, che dice: “La primavera deve ancora arrivare a Londra, ma la gente la sta già celebrando. Qui si conclude il festival della cultura Maslenitsa che ha portato grandi talenti dalla Russia fino a Londra”.