ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa: sorpresi, gli scommettitori ci riprovano...

Lettura in corso:

Papa: sorpresi, gli scommettitori ci riprovano...

Dimensioni di testo Aa Aa

Il corrispondente di Euronews a Londra:
“I britannici, notoriamente maniaci delle scommesse, punterebbero su qualunque cosa: dalle corse dei cavalli al peso del bebé di casa reale, dalle partite di calcio al festival canoro dell’Eurovisione. Ma ora si tratta del Papa – non Francesco, ma già il seguente. Vediamo”

I bookmaker sono stati colti di sorpresa tanto quanto gli scommettitori, sul Papa appena eletto: d’altra parte, si è detto sorpreso anche lui stesso. A Londra, in questa agenzia di scommesse, si erano buttati tutti su un nome: pochissimi avevano scommesso su Bergoglio, e appena pochi centesimi. la vincita massima è stata di quattordici sterline, il che significa che i bookmaker hanno qualche ragione per festeggiare.

“Scola era favoritissimo, qui da noi. La gran parte delle puntate è andata su di lui. È probabilmente il più importante cardinale italiano, e quindi era comprensibile che lo si desse per favorito. Dobbiamo molto a Scola: se potessi, lo inviterei nel miglior ristorante di Roma!
Ma ora stiamo scommettendo sul Paese di provenienza del Papa successivo.
Penso che l’Europa sarà favorita, perché ovviamente ora – poi dipende da quanto durerà questo pontificato – sarà passato un bel po’ di tempo dall’ultimo Papa italiano”.

La questione è: se si scommette ora sul prossimo, quando si saprà di aver vinto o perso? Il Papa ha intenzione di vivere ancora a lungo, forse persino più di chi scommette…