ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa Francesco, Barbarin: "È l'uomo giusto"

Lettura in corso:

Papa Francesco, Barbarin: "È l'uomo giusto"

Dimensioni di testo Aa Aa

Arcivescovo di Lione dal 2002, il Cardinale francese Philippe Barbarin è stato tra i 115 cardinali a eleggere Papa Francesco, il successore di Benedetto XVI. Classe 1950, si è laureato prima in filosofia e poi in teologia.

L’inviato di Euronews Fabien Farge ha raccolto il suo commento a Roma: “Quando ho visto che il prescelto era lui, mi sono detto che era l’uomo giusto per il suo amore per la semplicità, il suo cuore di pastore, la forza dimostrata nelle avversità politiche in America Latina.”

Saprà anche affrontare molto bene la questione pastorale, secondo Barbarin, che sottolinea soprattutto l’importannza del Battesimo: “È la porta d’ingresso alla fede.”

“Un grande pastore” continua l’arcivescovo di Lione “e merita il nome di Pietro. Il nome Pietro”, spiega Barbarin, “è stato a lui dato da Gesù stesso e risponde all’aramaico Cefa (Kefa) del Nuovo Testamento che significa roccia.”

La conferma per il Cardinale sarà la Giornata mondiale della Gioventù, a Rio de Janeiro, nel prossimo luglio: “Vedrete come saprà parlare ai milioni di giovani che ci saranno, si prenderà cura di ogni singola persona perché rappresenta un tesoro.”