ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Michael Caine: 80 candeline e una mostra

Lettura in corso:

Michael Caine: 80 candeline e una mostra

Dimensioni di testo Aa Aa

Il celebre attore britannico Michael Caine compie ottant’anni. Una buona occasione per dedicargli una mostra.

Al Museo di Londra è possibile ascoltare spezzoni audio e ammirare una serie di ritratti di Sir Caine realizzati da David Bailey e da Terry O’Neill, oltre alle foto scattate sul set dei suoi film più popolari:

“Ognuna di queste fotografie ha una particolare importanza per me – dice l’attore – Mi riportano indietro nel tempo. Ognuna significa qualcosa perché io mi ricordo di tutto, mi ricordo di ogni fatto, anche di quelli accaduti più di cinquant’anni fa”.

Nato a Londra, Maurice Micklewhite, questo il suo vero nome, ha lavorato sodo per realizzare il sogno di diventare un attore di Hollywood. Il suo primo film di successo, “I fucilieri del mar della Cina”, è del 1956, ma il suo debutto sul set risale a 6 anni prima. Caine è stato per 6 volte candidato all’Oscar, vincendolo due volte, come attore non protagonista, per “Hanna e le sue sorelle” e per “Le regole della casa del sidro”.

Tra le numerose onorificenze ricevute quella, nel 2000, di Cavaliere Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico, per il suo contributo alla storia del cinema:

“È stato un onore incredibile. Ho appena ricevuto anche la massima onorificenza della città di Londra e adesso c‘è questa mostra, ne sono davvero onorato. Sono nato proprio dall’altra parte del fiume. È stato un lungo viaggio, ma ce l’ho fatta ad arrivare al traguardo e quindi mi sento molto felice”

La mostra su Michael Caine al Museo di Londra chiuderà i battenti a metà luglio. L’ingresso è gratuito.