ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cancellato anche il superG a Lenzerheide, dopo la brutta caduta di Kroell

Lettura in corso:

Cancellato anche il superG a Lenzerheide, dopo la brutta caduta di Kroell

Dimensioni di testo Aa Aa

Brutto finale di stagione per lo sci alpino. A Lenzerheide, dopo la cancellazione mercoledi’ della discesa di Coppa del Mondo per colpa della nebbia, è arrivata anche quella del superG.

La gara maschile inizialmente è slittata alle 13, a causa di neve e vento. Otto atleti sono scesi, sul ghiaccio della pista Beltrametti, tra non poche difficoltà. Poi è stata la volta di Klaus Kroell. L’austriaco, ha perso il controllo dei suoi sci, è finito contro le reti, rimediando una frattura dell’omero sinistro.

A quel punto, gli organizzatori hanno deciso di annullare definitivamente la prova, consegnando la coppetta di specialità al norvegese Aksel Lund Svindal, che ha preceduto l’azzurro Matteo Marsaglia. A sollevare il trofeo femminile, invece, la solita Tina Maze.