ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pedofilia, 8 milioni di euro: la diocesi di Los Angeles patteggia

Lettura in corso:

Pedofilia, 8 milioni di euro: la diocesi di Los Angeles patteggia

Dimensioni di testo Aa Aa

Quasi otto milioni di euro (10 milioni di dollari) per scrivere la parola fine su quattro casi di pedofilia senza arrivare al processo. È la cifra patteggiata dall’avvocato dell’arcidiocesi del Cardinale Roger Mahony con le vittime di abusi di cui è stato accusato l’ex sacerdote Michael Baker.

Uno scandalo che non ha impedito a Mahony di prendere parte al Conclave. Per i cattolici statunitensi, non avrebbe dovuto essere ammesso.

Prima destituito, poi reintegrato nell’incarico di arcivescovo, il Cardinale di Los Angeles sarebbe colpevole di aver omesso presunti abusi sessuali sui bambini avvenuti nel corso degli anni ’80 nella diocesi che ha guidata per 26 anni.

Sarebbero 130 i casi di presunte violenze a danno di minori sui quali l’associazione delle vittime degli abusi continua a chiedere l’apertura di un’indagine.

‘‘Sulla pedofilia nella Chiesa è giusto che si sappia la realtà’‘’ aveva dichiarato Roger Mahony che ha rivendicato di aver ‘‘eliminato il flagello.”